Salta al contenuto principale

Accesso

A seguito della fusione per incorporazione di CUP 2000, Lepida diviene un centro di competenza di livello nazionale nella progettazione, realizzazione, gestione, messa in esercizio e manutenzione di sistemi Cup e fornisce supporto istituzionale alle Ausl regionali nell’utilizzo sia della piattaforma CUP2.0 e dei suoi moduli integrati, sviluppata internamente, sia di altre soluzioni di mercato.

In un’ottica di gestione dell’offerta orientata al monitoraggio proattivo dei tempi d’attesa, di ottimizzazione delle risorse e di facilitazione dei percorsi di presa in carico, le attività della divisione prevedono l’incremento delle prestazioni specialistiche prenotabili online attraverso CUPweb, APP ERSalute, FSE, ed EasyCUP; la semplificazione ed evoluzione dei sistemi di accesso alle prestazioni e ai percorsi di cura; l’implementazione di un unico sistema integrato di prenotazione e disdetta telefonica a livello regionale, con riferimento anche alla gestione degli appuntamenti in libera professione e alle prestazioni in convenzione con le assicurazioni.

L’adeguamento dei sistemi organizzativi e informatici per il pagamento delle prestazioni sanitarie, e la relativa riduzione dell’utilizzo del contante, è reso possibile tramite un più vasto utilizzo della piattaforma RUDI (Rete Unica di Incasso), con le funzioni aggiuntive di recupero crediti, gestione del malus, fatturazione elettronica e adeguamento della tariffazione all’abolizione del superticket sanitario.

A partire dalla gestione integrata e dalla riorganizzazione dei punti di accesso, l’azienda contribuisce alla transizione verso il digitale e al corrispondente calo progressivo dei contatti diretti di tipo tradizionale; opera contestualmente per la standardizzazione dei processi e delle procedure di accesso ai servizi socio-sanitari, con attenzione al cambiamento culturale, organizzativo e tecnologico richiesto dall’attuazione del GDPR.

L'Azienda offre a cittadini e operatori delle Aziende Sanitarie supporto tecnico per l'utilizzo e la diffusione dei portali e servizi online regionali quali come FSE, CUPweb e Pagonline, e supporto  informativo per l'accesso a tutta la sanità regionale.

La Divisione supporta inoltre le Aziende Sanitarie ad accrescere le competenze necessarie affinché i cittadini, i pazienti e i professionisti siano attivamente coinvolti - come singoli, come organizzazione e come comunità - nelle decisioni che riguardano la propria salute e la pianificazione, gestione e valutazione dei servizi per la salute.