Salta al contenuto principale

Autorizzazione al subappalto

Il subappalto è il contratto con il quale l'appaltatore affida ad un terzo - nei limiti previsti dalla vigente normativa - l'esecuzione di determinate attività nell'ambito dell'appalto principale. Il contratto di subappalto è regolato dall’art. 105 del vigente codice dei contratti pubblici (D.Lgs. 50/2016 e s.m.i.).

Al fine dell’autorizzazione al subappalto di importo superiore a Euro 150.000,00, in conformità all’art. 91 del D.lgs. 159/2011 e s.m.i è necessario acquisire da parte della Stazione Appaltante, l’Informazione Antimafia dalla Prefettura. A tal fine, l’Appaltatore deve trasmettere alla Stazione Appaltante come indicato nel comma 3 del suddetto articolo, la necessaria documentazione antimafia del subappaltatore almeno trenta giorni prima della stipula del contratto di subappalto.

In questa pagina è scaricabile la modulistica da presentare unitamente al contratto di subappalto al fine del rilascio dell'autorizzazione.

Dove rivolgersi:  Ufficio Acquisti
email: acquisti@lepida.it
Tel. +39 051 6338800 / Fax +39 051 4208511