Salta al contenuto principale

I soci della rete Assinter insieme verso il centro di competenza eData, Big Data & Analytics

La locandina dell'evento

Nella storica cornice del Palazzo Archiginnasio di Bologna, ospitato dalla Società Medica Chirurgica, con la presenza del comune di Bologna, si è svolto l’Innovation Lab di Academy 2019 “Smart Territory: verso il Centro di Competenza eData, Big Data & Analytics”, organizzato da Assinter Italia, la Rete delle Società pubbliche ICT per l’innovazione nella PA, con la collaborazione scientifica di SDA Bocconi e Politecnico di Milano, la partecipazione di Università di Bologna e il supporto delle maggiori aziende ICT di mercato.

Ad aprire la giornata, la visione del Sottosegretario alla Salute, On. Sandra Zampa “Il fenomeno dei Big Data è in continua evoluzione e sicuramente a livello politico occorre rafforzare la consapevolezza delle possibilità di questa nuova frontiera. Abbiamo a disposizione grandi volumi di big data, occorre quindi sbloccarne le potenzialità e definire percorsi che migliorino le procedure. In sanità, il fine della ricerca e innovazione non è
il dato ma la salute del cittadino. Tuttavia l’uso dei dati con le nuove tecnologie ICT deve trovare limiti nelle regolamentazioni che tutelino la sfera privata, come peraltro impone la nostra Costituzione. Esiste una sfera giuridica e, se mi consentite, filosofica e morale”, ha poi concluso l’On. Zampa. “Per la trasformazione tecnologica è opportuna un’alleanza di prospettiva e lungo periodo tra territori, autonomie e centro per trovare soluzioni tecnologiche di Welfare digitale e Territori intelligenti per servizi più efficienti e pratici. In quest’ottica è rilevante la giornata odierna per l’avvio di un Centro di Competenza eData, Big Data &
Analytics”.

La giornata infatti ha avuto al centro della discussione uno dei temi più “caldi” del percorso di trasformazione digitale della PA: il valore del dato pubblico. Quali sono le prospettive dei Big Data ed eData nelle città e nei territori Smart? Quali i migliori approcci per sviluppare servizi innovativi nei territori per il cittadino, con il coinvolgimento di imprese e PA, in ottica Data-Driven? Durante i lavori sono state affrontate le questioni più significative rispetto allo sviluppo degli Smart Territories, a partire dal settore eHealth, con il confronto e il
coinvolgimento dei rappresentanti di diverse realtà territoriali e nazionali. È con questo obiettivo che i Direttori e i Presidenti dei soci membri Gruppo Assinter eData, Big Data & Analytics - Aria, Cineca, CSI Piemonte, Inva, Lepida e Liguria Digitale - si sono ritrovati a discutere insieme ai partner di Assinter Academy 2019 e a stakeholders della sanità italiana.

L’impegno del network Assinter è consolidare il Centro di Competenza, seguendo due linee di azione: da un lato il rafforzamento della dimensione divulgativa e di confronto tramite Assinter Academy, dall’altro lo sviluppo di una dimensione progettuale-sperimentale, identificando risorse dedicate. Assinter accetta con convinzione la sfida.

Per ulteriori informazioni:
Giuliana Gliottone, email: giuliana.gliottone@assinteritalia.it, tel.: 06-97990006
Assinter Italia – La rete delle Società pubbliche ICT per l’innovazione nella PA

Data di pubblicazione
10-07-2019